Dimensione testo

facebook   you tube   rss   twittwr    flickr   icona instagram 

Formazione, soccorso con Croce Bianca di Verona

 crocebiancalogoLunedì 18 settembre ha avvio l’82° corso di formazione per soccorritori volontari organizzato dall’Associazione Croce Bianca di Verona.

 

 

 

Le lezioni si terranno il lunedì e il giovedì nella Sala Civica di Parona, in Piazza della Vittoria 10, dalle 21 alle 23 per una durata di circa 3 mesi.

Anche quest’anno, il programma formativo sarà strutturato in base alla Delibera della Regione Veneto n. 1515 del 29 ottobre 2015 con cui sono stati definiti i criteri per l’accreditamento regionale degli enti che svolgono attività di emergenza-urgenza sul territorio.
L’Associazione Croce Bianca Verona, nel rispetto di tali requisiti, ha organizzato un corso diretto a tutte le persone maggiorenni, che abbiano voglia di mettersi a disposizione degli altri ed operare nell’ambito del soccorso e del trasporto sanitario.

Il corso, strutturato in lezioni teoriche, pratiche e tirocinio, è articolato su due livelli: al termine del primo livello, verrà fornita la qualifica di soccorritore “base”, in grado di svolgere attività di trasporto sanitario; al termine del secondo livello, il soccorritore potrà svolgere anche attività di soccorso in emergenza.

Medici specializzati in anestesia e rianimazione, personale con certificazione di formatore rilasciata dal sistema SUEM 118 Verona e personale operante presso la Centrale Operativa del 118, saranno responsabili delle lezioni. I temi riguarderanno, tra gli altri, l’organizzazione del soccorso sanitario, l’anatomia e la fisiologia, la valutazione delle funzioni vitali, la gestione dei traumi e la rianimazione cardio-polmonare. Verranno anche mostrati e spiegati i protocolli operativi da seguire in caso di soccorso, recentemente aggiornati con la collaborazione diretta del 118 di Verona.

“È importante ricordare che l’attività del volontario soccorritore riguarda sia il soccorso a bordo dell’ambulanza, sia il supporto a persone con difficoltà di movimento autonomo” sottolinea il presidente dell’Associazione, Pier Luigi Verga “Per questo è importante che chi decide di intraprendere il percorso formativo sia consapevole che aiutare gli altri non significa solo sirene spiegate ma anche comprensione, responsabilità ed empatia nei confronti delle persone bisognose. Il soccorritore, infatti, è una figura molto importante nel mondo della pubblica assistenza, il cui impegno sociale va apprezzato e valorizzato.”

Aggiunge la responsabile del corso, Valentina Graffigna, “I corsi di formazione portano sempre nuova linfa all’Associazione, impegnata quotidianamente in attività di trasporto e soccorso, in assistenze sanitarie ad eventi e manifestazioni, in servizi pubblici e privati. Siamo quindi contenti di poter contare su nuovi volontari e ci impegneremo affinché costoro ricevano dal corso non solo le informazioni e le conoscenze necessarie a diventare dei bravi soccorritori ma anche lo spirito e la passione con cui è importante porsi al servizio degli altri”.

L’Associazione Croce Bianca opera sul territorio scaligero dal 1979 e ha la propria sede principale in Piazza Bacanal 7, a San Zeno.
Per iscrizioni e informazioni sul corso, è possibile rivolgersi allo 045 8033700 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti  e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Pertanto, quando si visita il Sito, viene inserita una quantità minima di informazioni nel dispositivo dell'Utente, come piccoli file di testo chiamati "cookie", che vengono salvati nella directory del browser Web dell'Utente.